Retour sur la Journée du Design Italien dans le monde – IDD 2018

Featured Video Play Icon

 

L’Ambassade d’Italie en France à Paris a accueilli l’édition 2018 de la Journée du Design Italien dans le monde.

Un événement né pour célébrer la créativité italienne et son lien très fort et efficace avec la France.

 

Le débat, animé par l’historienne Giovanna Carrer, a vu les présentations du journaliste Oscar Duboÿ (breve histoire du design italien), de Massimiliano Datti, directeur de ISIA Rome – l’université nationale italienne du design crée par Giulio Carlo Argan – de Marco Lavit, jeune designer italien et Rising Talent à la dernière édition de Maison & Objet Paris.

À suivre les interventions de Andrea Sanguineti, responsable de la marque ALIAS, et de Paolo Platti, chargé de la communication de Paolo Castelli S.p.A.

Ils ont présenté le point de vu des entreprises italiennes du design engagées à l’internationale, notamment en France. Continuer la lecture de « Retour sur la Journée du Design Italien dans le monde – IDD 2018 »

L’Intelligenza Artificiale sconvolgerà il vostro mestiere ?

L’intelligenza artificiale (IA) si va perfezionando giorno dopo giorno,  mantenendo sempre più le promesse iniziali, come ad esempio nel caso del programma AlphaGo,  diventato imbattibile nel gioco del Go.
Ma la AI è capace di fare ben altre cose che applicarsi a dei giochi da tavolo: trova, in particolare, numerose applicazioni nel mondo delle imprese.
Un’inchiesta condotta da Pega Systems, presso 845 quadri superiori, si è giustamente interessata al futuro del lavoro nell’era delle macchine intelligenti: il vostro mestiere è minacciato dalla IA ?
Verdetto.

Continuer la lecture de « L’Intelligenza Artificiale sconvolgerà il vostro mestiere ? »

L’Intelligence artificielle, selon Edouard Philippe

[ Article original par  STÉPHANIE MUNDUBELTZ-GENDRON @stephmundubeltz  ]

Edouard Philippe a lancé officiellement la stratégie nationale sur l’intelligence artificielle (IA) le 8 septembre 2017.

L’occasion pour le Premier Ministre de rappeler les enjeux et les atouts de la France sur ce sujet majeur, ainsi que la mission de Cédric Villani qui a trois mois pour rendre ses recommandations.

Voici ce qu’il faut retenir de son discours. Continuer la lecture de « L’Intelligence artificielle, selon Edouard Philippe »

La Classe degli Inutili

Yuval Noah Harari è un professore di Storia dell’Università Ebraica di Gerusalemme di circa 40 anni.

Dal 2012 è membro dell’Accademia israeliana delle scienze e delle lettere, specializzato in Storia Medievale e Storia Militare.

Dopo un’esperienza ad Oxford, è tornato in Israele, dove ha scritto un’opera che è diventata un best-seller, « Sapiens: A Brief History of Humankind. »

Perché mi interessa il Prof. Harari? Semplice. Continuer la lecture de « La Classe degli Inutili »

Nick Ut, Facebook ed il mondo che verrà.

Nick Ut, fotoreporter vietnamita di 65 anni, ha affrontato e documentato una delle guerre simbolo del secondo ‘900. Una guerra che ha sconvolto il suo paese, ma anche le coscienze di tutto il mondo.

Quando il suo « Terror of War » vinse il Premio Pulitzer nel 1973, si capì che quella foto, quell’immagine di una bambina nuda che fugge disperata dal napalm e dalla morte, sarebbe diventata un’icona indimenticabile dell’orrore di cui è capace l’uomo. Ma credo anche che l’ultima cosa che il suo autore avrebbe potuto immaginare fosse che, un giorno lontano 32 anni, quella foto sarebbe stata censurata.

Oscurata dall’Intelligenza Artificiale.

Facebook non ha bisogno di presentazioni. È il social network più diffuso ed utilizzato sul pianeta. Gestire miliardi di post, con immagini, video, emoticon e grafica, che vengono prodotti continuamente è un’operazione titanica non affrontabile con le sole risorse umane.

Ecco perché la creatura di Mark Zuckerberg ha attinto a piene mani dalle tecnologie dell’Intelligenza Artificiale per riuscire a controllare il traffico enorme che la percorre senza soluzione di continuità.

Chatbot, minuscoli robot, che filtrano senza sosta tutto ciò che viene pubblicato sulle pagine di Facebook, per vigilare che contenuti considerati dannosi, pericolosi, offensivi, possano diventare visibili a miliardi di utenti in tutto il mondo.

È così che « Terror of War » è stata censurata qualche mese fa.

Continuer la lecture de « Nick Ut, Facebook ed il mondo che verrà. »

Léonard en France

À l’automne 1516, il y a exactement cinq cent ans, Léonard de Vinci arrivait en France après avoir traversé les Alpes, en direction d’Amboise où l’attendait François 1° qui l’avait nommé « premier peintre, architecte et ingénieur du Roi ».

L’exposition à l’Ambassade d’Italie à Paris célèbre jusqu’au 20 novembre l’anniversaire de l’arrivée du grand Maître, en proposant au public français et international des peintures emblématiques, ainsi que des documents originaux, de l’artiste le plus génial parmi ceux de la Renaissance, sur la base de recherches inédites du Louvre.

Provenant des plus importants musées italiens, on peut admirer la présentation comparée d’œuvres de Léonard de Vinci et de ses plus proches élèves (Francesco Melzi, qui le suivit en France et Giacomo Caprotti dit Salaì, qui se rendra à Amboise pendant le séjour français de Léonard). Continuer la lecture de « Léonard en France »

Corso di Personal Branding 2016

Ultimi posti disponibili al Corso di Personal Branding che terrò all’inizio di settembre 2016.

Corso di Personal Branding 2016
Corso di Personal Branding 2016

Avere successo professionale oggi significa sapersi distinguere positivamente in un contesto globalizzato.

Questa esigenza richiede una personalizzazione delle attivita’ lavorative, spingendo sempre più spesso i giovani e chi ha ambizioni professionali a diventare imprenditori di se stessi.

La Comunicazione, dunque, rappresenta uno strumento essenziale per offrire al mondo un’immagine efficace e convincente delle nostre capacità e del nostro talento.
Per raggiungere questo traguardo è necessario conoscere e imparare a usare le tecniche di base della Comunicazione e questo Corso si propone di fornire alcuni strumenti essenziali, affrontando in particolare questi temi :

• Presentazione Personale : l’approccio individuale verbale e non-verbale
• Parlare in pubblico : impostazioni di base, impiego delle tecnologie dedicate, preparare un intervento (speech) e relazionarsi con l’audience
• La presentazione digitale : PowerPoint e i suoi fratelli. Come va preparata una presentazione efficace e coinvolgente. Nuove tecniche di presentazione : gli strumenti on-line
• Comunicare il Personal Branding : come identificare e costruire il Brand che è in noi. Conoscenze di base per creare e comunicare nel modo migliore la propria immagine professionale.
• Internet e il Personal Branding : strumenti on-line per la promozione e la protezione della nostra identità professionale
• Case history dei temi trattati ed esercitazioni pratiche

Durata: 1 giorno
Lingua: italiano

Per gli amici interessati, qui trovate il link per iscrivervi: http://bit.ly/2aFpcqA